FONDAZIONE CIVILTA' BRESCIANA - Centro Giulio Aleni  

Zh fāng wi j (职方外纪 / 職方外紀)- Geografia dei paesi non tributari      SchedaUSF (Siku quanshu edition)        SchedaCCT

5 juan, Hangzhou, 1623 (ristampa Fuzhou, 1626, 6 yuan).                               SchedaUSF► (Congshu jicheng edition)  

Novembre 2009 - Edizione Italiana                                                                        Invia e-mail Per Ordinare

Giulio Aleni, Geografia dei paesi stranieri alla Cina. Zhifang waiji, Traduzione, introduzione e note di Paolo De Troia.  
Fuori testo: Mappa dei diecimila paesi Wangguo quantu
Opera omnia, vol. 1. Brescia: Fondazione Civilta'  Bresciana / Centro Giulio Aleni 2009, 218 pp. + LXVI (Testo originale cinese)   € 24.

Antonio Fappani    Confidenziale
Federico Masini: Premessa:      
Mons. Bressan : L’Aleni e il contributo dei primi gesuiti alla cartografia in Cina
Paolo De Troia: Introduzione
Lista delle abbreviazioni bibliografiche
Ringraziamenti
GEOGRAFIA DEI PAESI STRANIERI ALLA CINA
Breve prefazione dell’autore
Libro primo - Asia
Libro secondo - Europa
Libro terzo - Libia
Libro quarto - America
Libro quinto - Magellanica
Libro sesto - I quattro mari
Testo originale cinese
 

Scheda tratta da E. Menegon - Un solo cielo                                                      Originale Cinese WDL       Originale Cinese USFCA►

BERNARD, p. 337, n. 129; PFISTER, p. 135, n. 24.

Riprodotto (ed. Hangzhou), in Wu XIANG XIANG (a cura), Tianxue chuhan, Taibei, 1965, vol. 3, pp. 1269-1502. Si tratta della versione a cura di Li Zhizao del 1628, contenuta nella raccolta Tianxue chuhan, e non della pi completa edizione fujianese del 1626, con una prefazione di Ye Xianggao e un post scriptum sul continente di Magellanica (Australia) di Wang Yiqi.

Su quest'opera, vedi gli articoli di BERNARD HUNG-KAI LUK, "A Study of Giulio Aleni's Chifang wai-chi", Bulletin of the School of Orienta and African Studies, XL, 1, 1977, pp. 58-84;       Scheda

KAZUO ENOKI, "Editions of Chih-fang wai-chi" (in giapponese), in Iwai Hakushi Koki kinen tenseki ronshu (Festschrift Honoring Dr. H. Iwai on his 70th Birthday), Tokyo, Iwai Hakushi Koki kinen jikyokai, 1963, pp. 136-147 (sulle edizioni conservate nella collezione del Naikaku Bunko);

KAZUO ENOKI, "Statements concerning Central Asia in the Chih-fang wai-chi" (in giapponese, con sommario inglese), in Wada Hakushi Koki kinen Toyoshi ronso (Oriental Studies Presented to Sei (Kiyoshi) Wada ... in Celebration of His Seventieth Birthday), Tokyo, Kodansha, 1960, pp. 211-222.

ARSI: JapSin II, 19 & 20.

BN: COURANT, 1519, 1520.

BAV: Borgia Cin. 512 (1-2); Racc. Gen. Or. III 228 (1-2).

BVE: 72.C.494 (Ed. Fujian, 1626).

    ==============================================================================

VACCA, GIOVANNI, "Sull'opera geografica di Giulio Aleni, missionario in Cina nel secolo XVII", Atti del X Congresso Geografico Italiano (1927), pp. 366-368.

    ==============================================================================

   Parte del Zh fāng wi jǐ viene inclusa da Ferdinand Verbiest nel Kunyu tushuo (talvolta erroneamente attribuito ad Aleni), arricchito da numerose stampe.

" ... The same urge to impress the Chinese with Western achievements has prompted Ferdinand Verbiest to include in his Kunyu tushuo 坤輿圖說  (Illustrated Explanation of the Entire World, 1674), a whole series of such pictures derived from German, Flemish, and Dutch engravings: the Seven Wonders of the ancient world, exotic animals, a European galleon, and the Roman Collosseum." --Cf. Standaert, Handbook of Christianity in China, vol. 1, p. 810.